Home Storie divertenti Sto vivendo una situazione complicata

Sto vivendo una situazione complicata

53
0
Sto vivendo una situazione complicata
Sto vivendo una situazione complicata

“Sto vivendo una situazione complicata, da cui non vedo via d’uscita.
è oramai un anno che io e mia moglie non facciamo sesso e questa situazione non è nuova: negli ultimi 5 anni è già la terza pausa di questa lunghezza che sono costretto a vivere. pause interrotte giusto giusto quando ne ha avuto voglia lei e che mi hanno portato al record di tre figli in 5 anni: praticamente un record che visto da fuori suppongo ci faccia considerare dagli altri come due “che ci danno dentro”, ma che nel mio intimo mi fanno sentire veramente fesso.

Ma la situazione è questa: mia moglie non hai mai costantemente voglia di farlo. e quando dico mai è mai! accampa sempre le scuse più disparate: dai vicini che ci sentono, ai bimbi che si possono svegliare, al fatto che è stanca, al fatto che sta leggendo, al doversi alzare presto, all’adesso no, facciamo dopodomani”. diciamo che nel tempo questa montagna di scuse mi ha fatto vivere le solite sensazioni, in un crescendo che mi ha portato dal dispiacere di sentirmi costantemente rifiutato, alla frustrazione, alla rabbia più vivida fino all’ultimo stadio: ho totalmente rinunciato a propormi e a farle avances, ad essere carino e a farle coccole.

Ma comunque non ce la faccio ad andare avanti così! sono straincazzato e questa specie di guerra fredda ritengo vada ad incidere poi su altri aspetti del rapporto: lei non si concede, io le nego la mia presenza nelle serate con amici e così via.

Certo, voi direte “parlale” o “lasciala”: riguardo alla prima, ho già affrontato il discorso alla prima e alla seconda “pausa” e il risultato è stato un rapporto di li a breve, quasi programmato e senza grande trasporto da parte sua (quasi dovesse accontentarmi). Riguardo alla seconda ipotesi (andarmene) l’ho considerata e me ne sarei già andato, se non ci fossero i miei tre cuccioli che adoro e che non ho il coraggio di lasciare.

Sta di fatto che mi sento in gabbia, fregato da una che mi ha usato per fare il numero di figli da lei desiderato (io mi sarei accontentato di uno…) e che adesso mi tiene come soprammobile.

Cosa devo fare? qualcuno vive una situazione simile? cosa posso fare?”

Ps: ho anche ipotizzato all’apice dell’incazzatura di farmi l’amante, ma non sono il tipo che va alla ricerca di sesso per la pura idea di scaricarsi: credo si debba fare solo per amore, purtroppo…

Loading...